Addio a zia Michela, la centenaria di Semestene che aiutava tutti

Addio a zia Michela, la centenaria di Semestene che aiutava tutti

Semestene piange zia Michela.

Si è spenta all’età di 103 anni, a Semestene, Michela Chessa. L’anziana, originaria di Pozzomaggiore, era arrivata in paese quando sposò l’uomo con cui ebbe 6 figli. In paese faceva la sarta ed erano tantissimi i cittadini che si rivolgevano a “zia Michela”. Spesso si offriva di lavorare la pasta, al tempo in cui il pane si faceva in casa, per snellire il lavoro delle altre donne.

Con la scomparsa della donna, la comunità di Semestene perde un simbolo. La notizia in paese si è diffusa rapidamente. Ma nessuno, a causa delle restrizioni per il contenimento del coronavirus, le potrà dare l’ultimo saluto.