Calcio, nuova iniziativa di solidarietà della Torres

Calcio, nuova iniziativa di solidarietà della Torres

Rifornita di acqua una mensa per poveri.

La Torres e l’azienda Smeraldina, da due anni fornitore ufficiale della squadra rossoblù, hanno risposto insieme all’appello arrivato dalla Chiesa di Cappuccini di Sassari dove si svolge il servizio mensa per i bisognosi.

Il servizio mensa è ripartito a pieno regime da poche settimane, dopo un breve stop dovuto alla difficoltà di reperire personale a causa dell’emergenza sanitaria in corso. Chiamati a raccolta dai frati del convento, alcuni giovani volontari oggi si occupano di cucinare e distribuire pasti caldi, gratuitamente, due volte al giorno, a pranzo e a cena, per chi ne ha bisogno. Un’ opera di solidarietà che, in poco tempo, ha fatto registrare grandi numeri e che ha reso essenziale un bene primario come l’acqua.

Il sodalizio rossoblu ha è intervenuto, consegnando al parroco, Padre Isidoro, le confezioni di acqua Smeraldina che saranno distribuite in occasione dei pasti nei prossimi giorni.

Un piccolo contributo di solidarietà in un periodo di crisi da Covid-19 nel quale si moltiplicano anche le problematiche sociali in città.




Calcio, nuova iniziativa di solidarietà della Torres

Daniele Caruso

Giornalista pubblicista, arbitro dell'AIA di calcio e calcio a 5, attivista, appassionato di sport, politica, astronomia, natura e cultura.