Calcio, Serie D, la Torres esonera Gardini dopo la sconfitta interna

Calcio, Serie D, la Torres esonera Gardini dopo la sconfitta interna

Fatale la sesta sconfitta in sette gare.

La Torres ha comunicato di aver sollevato dall’incarico l’allenatore della prima squadra Aldo Gardini. Fatale la sesta sconfitta in sette partite di campionato.

Il tecnico, ieri, subito dopo la sconfitta interna contro l’Afragolese aveva affermato: “Pensare di essere a rischio dopo 6 sconfitte in sette partite. Sono ancora l’allenatore della Torres, non mollo come ho sempre fatto nella mia vita e continuerò ad allenare la Torres con professionalità. La partita di mercoledì sarà decisiva come quella di oggi e come lo era quella dell’altra settimana. Non bisogna aver paura di vincere le partite: non possiamo permetterci se si fa gol di abbassarci di 10 metri perché alla minima occasione si subisce gol come oggi. Dobbiamo andare a cercare altri gol, sfruttare ogni pallone perché mentalmente non siamo forti per difendere fino al 90′ per portare a casa la partita. Abbiamo fatto tutto noi, ci siamo fatti due gol: la colpa è solo nostra, chiedo scusa ai tifosi e al presidente che non ci ha mai fatto mancare nulla dall’inizio della stagione. Questa è sono una nostra responsabilità e il primo responsabile sono io”.

“La Torres – si legge nel comunicato della squadra – ringrazia il tecnico per la professionalità che non è mai venuta meno in questi mesi e gli augura le migliori fortune lavorative”.




Calcio, Serie D, la Torres esonera Gardini dopo la sconfitta interna

Daniele Caruso

Giornalista pubblicista, arbitro dell'AIA di calcio e calcio a 5, attivista, appassionato di sport, politica, astronomia, natura e cultura.