Calcio, Serie D: la Torres perde contro il Lanusei e scende al terzo posto. Vittoria in trasferta per il Latte Dolce

Calcio, Serie D: la Torres perde contro il Lanusei e scende al terzo posto. Vittoria in trasferta per il Latte Dolce

I rossoblu non riescono a pareggiare contro gli ogliastrini. Latte Dolce corsara nel Lazio.

SEF TORRES 0 – 1 LANUSEI CALCIO

Dopo sette successi consecutivi la Torres cade in casa, prima volta in questo campionato strepitoso. A strappare la vittoria un ottimo Lanusei a caccia di punti salvezza. Ai rossoblù è mancata la lucidità necessaria per riprendere la gara dopo essere andati in svantaggio all’8’ su una ripartenza fulminante degli ogliastrini. Torres subito in avanti al 4’ con Demartis che impegna La Gorga. Al 7′ contropiede del Lanusei quattro uomini due. Una ripartenza da manuale, con l’ultimo tocco per il liberissimo Attili che può infilare alle spalle di Colombo. Ci prova al 10’ Demartis, dopo il pallone rubato da Sartor, ma sulla sua conclusione è attento La Gorga. Passano i minuti, il Lanusei si difende con ordine, meno ordinata è la manovra offensiva della Torres che crea poco in avanti. Al 42’ palla messa al centro da Milani, Masala non arriva di un soffio al tocco sotto porta. Al 45’ Demartis batte un calcio di punizione, La Gorga devia sulla traversa, la difesa allontana sulla linea di porta.

Nella ripresa, secondo minuto. Ancora punizione di Demartis, palla a centro area e Bilea, solissimo, la manda fuori. Al 5’ incrocio dei pali colpito da Demartis con una conclusione a girare che aveva superato La Gorga, che però 4′ dopo è decisivo su Sartor lanciato a rete. Dopo un lungo predominio territoriale rossoblu il Lanusei si vede in avanti ed è Attili ad andare vicino al raddoppio: conclusione al volo e traversa per lui. Nel recupero Torres in dieci rosso diretto a Samuele Pinna per un fallo a centrocampo, e la partita finisce senza altri sussulti. Nel post gara c’è delusione ma anche grande consapevolezza. “Loro sono stati più cattivi di noi – le parole del mister Simone Milani – ma questo deve servirci di lezione perchè ogni partita sarà battaglia”. La Torres scende al terzo posto in classifica.

Torres: Colombo, Bilea, Viale (25’ st Pinna S.), Pisanu, Congiu (16’ st Russu), Guarino (34’ st Gjuci), Demartis, Masala, Sartor, Milani (42’st Santarelli), Bianco. Allenatore: Mariotti. A disposizione: Vagge, Rizzi, Cossentino, Virdis, Pintori.

Lanusei: La Gorga, Corsaro, Carta (44’ st Spinelli), Mazzone (16’ st Manca), Lazazzera, Bruno, Papini (24’ st Capua), Novembre, Attili, Lady, Floris (35’ st Mentana). Allenatore: Gardini. A disposizione: Macci, Oliver, Costa, Serra, Mastromarino.

Reti: 8’ Attili

Ammoniti: Bianco, Novembre, Guarino, Masala, Demartis, Russu, La Gorga.

Espulsi: 93’ Samuele Pinna

TEAM NUOVA FLORIDA 2005 2 – 3 LATTE DOLCE

Il Latte Dolce vince in rimonta ad Ardea contro la Nuova Florida, e interrompe la lunga serie di sconfitte. Latte Dolce subito in avanti con Palmas, ma Giordani respinge. Cabeccia va al cross, Palmas tira, e Giordani para a terra. Pinna viene contrastato in modo dubbio da Porfiri, ma non c’è rigore. Al 15′ Cabeccia duetta con Palmas e lancia Pinna che vede Virdis solo sul secondo palo e lo assiste. Virdis non perdona e va in gol. Il Nuova Florida sfiora il pareggio con Rossi, ma ci arriva al 20′ con Tozzi. Al 22′ è poi Porfiri a superare Garau. Il Latte Dolce trova il pareggio al 27′ su calcio di rigore con Cabeccia e il primo tempo finisce senza altri sussulti. La ripresa inizia fiacca, il nuovo vantaggio del Latte Dolce arriva al 27′ con Pinna pronto a fare tap-in su respinta del portiere avversario. La Nuova Florida con Demarchis di testa trova l’incrocio dei pali al 43′, poi arriva il triplice fischio. Il Latte dolce torna al quarto posto in classifica.

NUOVA FLORIDA: Giordani, Moretti, De Marchis, Tamburlani, Scardola, Porfiri, Rossi, Miola, Tozzi, Ferrara, Capparella. A disposizione: Aranci, Maxim, Pallocca, Giusto, Menniti, Sabatini, Sene, Sterpone, De Costanzo. Allenatore: Andrea Bussone

LATTE DOLCE: Garau, Pireddu, Tuccio, Cabeccia, Piga, Patacchiola, Pinna, Gianni, Virdis, Scanu, Palmas. A disposizione: Lai, A. Pinna, Antonelli, Gadau, Nuvoli, Marcangeli, Fini, Doukar, Molino. Allenatore: Stefano Udassi

ARBITRO: Alessio Schiavon di Treviso.

RETI: 15′ pt Virdis, 20′ pt Tozzi, 22′ pt Porfiri, 27′ pt Cabeccia (rig), 27′ st Pinna.