Il presidente Pais riceve il campione europeo di lotta Simone Vincenzo Piroddu

Il presidente Pais riceve il campione europeo di lotta Simone Vincenzo Piroddu

L’incontro con il campione sassarese.

Ha voluto portare le sue medaglie al presidente del Consiglio regionale. Trofei  raccolti in tutto il mondo e che hanno proiettato la Sardegna nell’Olimpo della lotta stile libero a livello globale.

Simone Vincenzo Piroddu, 17 anni di Sassari, primo italiano a vincere la medaglia d’oro ai campionati europei cadetti di lotta stile libero, è stato ricevuto questa mattina dal presidente del Consiglio regionale Michele Pais.

“Siamo orgogliosi di questo primato –ha detto il Presidente Pais – mai la Sardegna aveva raggiunto nella lotta  stile libero un risultato così prestigioso”. L’atleta della polisportiva Athlon di Sassari era accompagnato dal padre Mario Maurizio, suo allenatore e allenatore della nazionale italiana, dal nonno Vincenzo, presidente della polisportiva  e dal dirigente Giovanni Maria Solinas.

“Tre generazioni – ha detto il Presidente Pais – che testimoniano l’amore della  famiglia Piroddu per questo sport che richiede tanta passione e tanto sacrificio”. Simone Vincenzo Piroddu  pratica la lotta da quando aveva 4 anni. Nel 2017 è stato vicecampione europeo, nel 2018 ha vinto la medaglia di bronzo ai mondiali e qualche mese fa è salito sul gradino più alto del podio ai campionati europei e si è laureato campione ai giochi olimpici giovanili.

Ma le vittorie conquistate non lo fermano. L’obiettivo ora è quello di far sventolare la bandiera dei Quattro Mori sui campionati italiani senior e, poi, conquistare la vetta dei prossimi campionati europei.