Serie D, terremoto a Sassari, la Torres esonera Graziani

Serie D, terremoto a Sassari, la Torres esonera Graziani

Il tecnico era subentrato a Gardini.

La Torres esonera il proprio tecnico per la seconda volta nel corso di questa stagione. Il 21 dicembre era toccato a Gardini, ex tecnico del Lanusei, accompagnato da una rosa quasi totalmente rinnovata.

A Gardini era subentrato Graziani, con risultati inizialmente confortanti. Con Graziani la squadra è stata gradualmente rivoluzionata e sono arrivati numerosi giocatori. Di fatto, la Torres è apparsa come un cantiere sempre aperto, a discapito di una identità di squadra certa. La squadra è incappata in una serie di risultati negativi, e il comunicato post-partita di domenica della società dopo la sconfitta col Team Nuova Florida era stato nettamente critico sulla prestazione della squadra, preludio, come per Grardini, di un esonero evidentemente già previsto in caso di risultato negativo.

“La Società comunica che Archimede Graziani è stato sollevato dall’incarico di allenatore della Torres – recita il comunicato di questa sera -.

Si ringrazia il tecnico, e con lui il vice Maurizio Macchioni, per il lavoro svolto sempre con impegno e abnegazione al servizio dei colori rossoblù, augurando ad entrambi il meglio per il prosieguo di carriera.

In attesa dell’ufficializzazione della nuova guida tecnica, la squadra riprenderà domani le consuete sedute di allenamento in vista dei prossimi impegni di campionato”.

Tra i più gettonati per la sostituzione di Graziani, l’ex allenatore dell’Arzachena Mauro Giorico, che sarebbe un nome gradito sia alla dirigenza che ai tifosi.