Serie D, per la Torres sconfitta in trasferta e silenzio stampa

Serie D, per la Torres sconfitta in trasferta e silenzio stampa

La decisione è prevista fino al primo aprile.

Brutta prova per la Torres, sconfitta nel campo della Vis Artena per 2 a 0. La società ha deciso di imporre ai tesserati il silenzio stampa fino al primo aprile. Trasferta condida dall’ infortunio al centrocampista Origlio, dall’espulsione del difensore Rutjens nel secondo tempo e dall’esordio del nuovo acquisto Cristaldi.

Origlio si infortuna dopo soli 24 minuti, al suo posto Melli. Al 26′ passano in vantaggio i padroni di casa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Carta respinge la rovesciata di Taviani, Alonzi incrocia e mette in rete. Al 41′ Taviani salta il diretto avversario e mette in rete. In meno di venti minuti e la Vis Artena ha messo in cassaforte il risultato.

Nella ripresa la Torres non ha occasioni apprezzabili e rimane in dieci gli ultimi 20′ per via dell’espulsione di Rutjens al 67′.

Vis Artena: Manni, Pompei, Cataldi (19′ st Rossi), Iozzi (19′ st Lo Porto), Paolacci, Sabatini (31′ st Rizzo Pinna), Falasca, Taviani (19 ‘st Contucci), Cericola, Carbone (41’ st Macrì), Alonzi. A disposizione: Marielli, Cerbara, Cucciari, Fleury. Allenatore: Perrotti.

Torres: Carta, Rutjens, Gomez (19 ‘ st Mascia), La Vigna, Schiaroli, Pinna R., Bilea (37′ st Likaxhiu), Alvarez, Cristaldi (31′ st Ruiu), Origlio (23′ pt Melli), Battiata (14′ st Tedesco). A disposizione: Frasca, Fadda, Vavassori, Pinna S. Allenatore: Graziani.

Arbitro: Totaro da Lecce; Assistenti: Festa da Barletta, Patruno da Bari.

Marcatori: 26′ pt Alonzi, 41′ pt Taviani.

Espulso: Rutjens per grave fallo di gioco.

Ammoniti: Cericola (v) , Macrì (V); Tedesco (T).




Serie D, per la Torres sconfitta in trasferta e silenzio stampa

Daniele Caruso

Giornalista pubblicista, arbitro dell'AIA di calcio e calcio a 5, attivista, appassionato di sport, politica, astronomia, natura e cultura.