Uri in zona rossa fino al 20 aprile, arriva la proroga dell’ordinanza

Calano finalmente i contagi a Uri, tra i primi comuni finiti in zona rossa

Uri resta in zona rossa.

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi la sindaca di Uri Lucia Cirroni ha emanato l’ordinanza che proroga la zona rossa a Uri fino al 20 aprile compreso. Resta infatti alta l’attenzione a Uri che al momento conta più di 150 casi di coronavirus, con un incremento di più 70 positivi nel corso dell’ultima settimana.

L’ordinanza del Comune di Uri.

Attualmente in Sardegna sono 14 i comuni che al momento si trovano in zona rossa. Oltre a Uri infatti disposizioni simili sono state prese in provincia di Sassari a Bono e Pozzomaggiore, oltre che a Golfo Aranci in Gallura. A questi si aggiungono Bultei, Solemins, Burcei, Villa San Pietro, Donori, Pula, Samugheo, Sindia, Gavoi e Sennariolo.