Ad Alghero più di 550mila euro in buoni spesa: il ringraziamento ai commercianti

Ad Alghero più di 550mila euro in buoni spesa: il ringraziamento ai commercianti

Il ringraziamento ai commercianti che hanno aderito alla campagna.

Fra le varie fasi dell’emergenza sanitaria scandita dalle chiusure in due periodi del 2020 e da interventi di sostegno pubblico nel 2021, il Comune di Alghero ha distribuito buoni spesa per un valore commerciale di circa 568mila euro. La campagna dei buoni spesa ha visto l’adesione di 23 esercizi commerciali: 10 Farmacie, 7 Catene di supermercati, 1 Prodotti surgelati, 2 Distributori di gas, 1 Igiene e prodotti per la casa, 2 Commercio al dettaglio generi alimentari.

I beneficiari dei buoni spesa sono stati i cittadini residenti nel Comune di Alghero che si sono trovati nella condizione di bisogno a causa della situazione emergenziale per perdita del lavoro, sospensione attività di impresa o di libero professionista o in condizioni di non avere nessuna disponibilità economica per l’acquisto di beni di prima necessità.Sono stati circa 2900 nuclei familiari, con priorità a quelli che non sono stati già assegnatari di sostegno pubblico (Rdc/Pdc, pensione, altri sostegni pubblici di qualsiasi natura).

Oggi il sindaco Mario Conoci con l’assessore Maria Grazia Salaris e il dirigente Pietro Nurra hanno voluto ringraziare i commercianti che hanno contribuito a sostenere l’Amministrazione quella fase così straordinaria. “Un momento importante di solidarietà e responsabilità collettiva che non va dimenticato – hanno detto il sindaco e l’assessore ai rappresentanti delle aziende presenti oggi all’incontro del Quarter – . “È stato un periodo difficile, anche drammatico, che è stato superato grazie alla partecipazione fondamentale delle aziende algheresi che hanno voluto stare al fianco di tante famiglie”. L’Amministrazione ha eseguito le procedure di pagamento dei buoni spesa in tempi celeri, ma proprio grazie ai commercianti che hanno “anticipato” le spese si è potuto andare incontro alle famiglie con tempestività. Per loro, un attestato di benemerenza con i più sentiti ringraziamenti.