Chiede agli amici di accompagnarlo in un Compro Oro, aveva 18 chili di argento rubato

Chiede agli amici di accompagnarlo in un Compro Oro, aveva 18 chili di argento rubato

La vicenda capitata in un Compro Oro di Sassari.

Gli amici si vedono nel momento del bisogno. Sembra la morale della vicenda, alquanto grottesca, raccontata sulle pagine del quotidiano locale, che ha riguardato due uomini di Sassari accusati di ricettazione e successivamente di favoreggiamento. Durante la fase processuale è emerso, infatti, che “un amico” avrebbe contattato i due affermando di voler rivendere vari pezzi di argenteria.

Una volta giunti in un Compro Oro, la commessa si è insospettita chiamando il titolare, visto che i tre erano arrivati con 18 chili e mezzo di argento, per un valore di circa 4mila euro. Le successive indagini hanno dimostrato così che l’argenteria era stata rubata. Perciò i due imputati sono stati chiamati a rispondere del reato di ricettazione. Chiusa l’istruttoria, il pubblico ministero ha chiesto la condanna a 2 anni e 4 mesi di reclusione per lo stesso reato, ma il giudice ha condannato entrambi a 10 mesi per favoreggiamento. La posizione del terzo uomo, invece, è stata stralciata in un percorso processuale differente.