Rio Giuncheddu senza manutenzione e frutteti allagati, indagati 4 dirigenti del Comune di Sassari

Costruzioni abusive e smaltimento illecito di rifiuti: una denuncia a Ozieri

L’indagine a seguito dell’allagamento del Rio Giuncheddu.

Avrebbero omesso di realizzare dei lavori di manutenzione idraulica del Rio Giuncheddu, provocando così l’inondazione dei terreni. Con questa ipotesi di reato sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura quattro dirigenti del Comune di Sassari.

Lo rivela l’agenzia di stampa Ansa. Le indagini, eseguite dai carabinieri del Noe, erano partite dopo le denunce fatte dai proprietari di alcuni frutteti della località Valle di Gioscari – Setti Funtani, oggetto degli allagamenti. I fatti sarebbero avvenuto in un periodo di tempo compreso da maggio 2014 al marzo 2019. 

Secondo gli inquirenti, la mancata realizzazione dei lavori al Rio Giuncheddu avrebbe provocato il dissesto idrogeologico, alla base dell’allagamento dei frutteti.