Il giovane Matteo Dore di Sassari è oro alla Coppa Italia di Muay thai

Il giovane Matteo Dore di Sassari è oro alla Coppa Italia di Muay thai

Tre medaglie per il Tarantini Fight club Sassari.


Il Tarantini Fight club Sassari fa incetta di medaglie alle finali dei campionati italiani e alla Coppa Italia di Muay Thai che si è svolta a Roma nei giorni scorsi. Il sodalizio sassarese guidato dal maestro Angelo Tarantini torna a casa con una medaglia d’oro e due d’argento.

A guadagnare la medaglia più preziosa è stato il sedicenne juniores Matteo Dore che, prima del match finale, è salito sul ring per ben due volte affrontando due incontri durissimi. Il giovane sassarese, nonostante lo stop degli allenamenti causato dalla pandemia e dopo un esordio nella categoria ad aprile, ha affrontato al meglio i due incontri, culminati con l’oro finale e il primo gradino del podio.

Jessica Meloni, che con caparbietà ha conquistato la semifinale, è tornata a Sassari con un argento che vale oro. L’atleta, infatti, dopo un infortunio rimediato in semifinale, si è presentata al match finale dolorante. Una situazione che non le ha permesso di esprimersi al meglio ma che non le ha fatto perdere la grinta. Il risultato è da incorniciare. Argento anche per la piccola Elisabetta Scanu alla prima esperienza nei Cadetti.


Dore e Meloni raggiungeranno Michela Demontis, numero uno del ranking federale nei 48 chili, al collegiale Nazionale in svolgimento sempre a Roma e che decreterà gli Azzurri che prenderanno parte ai mondiali a Bangkok in programma a dicembre