Ordinanza anti alcolici a Sassari, stop al consumo nelle strade e nelle piazze

Ordinanza anti alcolici a Sassari, stop al consumo nelle strade e nelle piazze

Ordinanza anti alcolici.

Vietato consumare bevande alcoliche e superalcoliche nelle aree pubbliche e private aperte ad uso pubblico su tutto il territorio di Sassari. A stabilirlo è un’apposita ordinanza emessa dal sindaco, Nanni Campus.

L’ordinanza.

Sull’intero territorio comunale è fatto divieto di consumare, 24 ore su 24, bevande alcoliche e superalcoliche in aree pubbliche e private aperte ad uso pubblico. Per consumo si intende il possesso di una delle suddette bevande a cui sia stato rimosso il dispositivo di chiusura del contenitore quali ad esempio il tappo o linguetta della lattina, ovvero in bicchiere.

Il divieto non si estende al consumo nelle aree esterne concesse in uso agli esercenti per la somministrazione in loco ed avrà efficacia da oggi fino al 30 settembre 2021.

Le parole del sindaco.

“È compito dell’amministrazione comunale assicurare nella comunità una serena e civile convivenza mettendo in campo gli strumenti più efficaci atti a rafforzare la sicurezza urbana – scrive Campus nell’ordinanza -. Sussistono le condizioni di contingibilità ed urgenza correlate all’entità del disagio, all’attualità della necessità di arginare il consumo di bevande alcoliche e superalcoliche sulle aree pubbliche e private aperte ad uso pubblico, a salvaguardia della sicurezza urbana e dell’incolumità di tutti coloro che risiedono nel territorio comunale, a tutela della tranquillità e del riposo dei residenti, del decoro e della vivibilità urbana“.