Paura in mare a Badesi, due amici si tuffano e non riescono a tornare a riva. Soccorsi dai bagnanti

Passaporto sanitario in Sardegna, per il ministro Boccia è anticostituzionale

Bagnanti soccorsi a Badesi.

Avevano deciso di trascorrere la giornata al mare, a Badesi, sfruttando le condizioni ideali per godersi il meritato relax. Tra una chiacchierata e l’altra i due amici, originari di Genova, intorno alle 17, hanno deciso di tuffarsi in mare, ma qualcosa non è andato per il verso giusto. Si sono trovati in difficoltà e hanno chiesto aiuto.

Immediati i soccorsi partiti dalla riva. Mentre qualcuno allertava la sala operativa dei vigili del fuoco, pronti ad intervenire con l’elicottero e i sommozzatori, altri si sono tuffati in mare raggiungendo i naufraghi. A parte lo spavento, decisamente comprensibile, i bagnanti sono ritornati in spiaggia sani e salvi. Sul posto hanno operato anche i carabinieri della Compagnia di Valledoria.