Nuovi corsi di laurea e servizi agli studenti, l’Università di Sassari rilancia

La guida e lo sportello online per gli studenti dell'Università di Sassari all'estero

Aumentano i corsi proposti agli studenti.

La nuova offerta formativa dell’Università di Sassari è stata presentata nel nuovo student hub dal Rettore Massimo Carpinelli, la Delegata all’Orientamento e alla Didattica Rossella Filigheddu, il Prorettore vicario Luca Deidda e  il Delegato per il Sistema Bibliotecario di Ateneo, Archivi, Museo, Rapporti con i media, promozione dell’immagine dell’ateneo e divulgazione scientifica, Roberto Furesi.

L’Ateneo di Sassari, che nell’ultima classifica Censis è quarto tra gli atenei medi d’Italia, ha attivato per l’anno accademico 2019-2020 58 corsi di laurea, di cui 6 internazionali. I nuovi corsi che partiranno quest’anno sono: Scienze motorie, sportive e benessere dell’uomo (laurea triennale); Scienze politiche e giuridiche per l’amministrazione (laurea magistrale); Progettazione, Gestione e Promozione Turistica di Itinerari della Cultura e dell’Ambiente triennale.

Il nuovo corso di studi triennale a numero programmato in Scienze Motorie, Sportive e del Benessere dell’uomo è organizzato in semestri e l’attività didattica prevede lezioni frontali e attività obbligatoria di tirocinio presso dipartimenti universitari o strutture pubbliche e private. Il corso si propone di sviluppare le conoscenze e le competenze scientifiche di base nei vari campi delle attività motorie umane, agendo in maniera integrata nei diversi ambiti disciplinari al fine di costruire una figura professionale in grado di potersi inserire prontamente negli ambienti di lavoro. Anche grazie alle attività di tirocinio e alle esperienze Erasums, il corso si propone di sviluppare competenze per condurre attività ludico-creative e gestione delle attività motorie e sportive. I termini per presentare domanda di partecipazione alla prova di ammissione scadono il 28 agosto. La selezione per Scienze motorie si terrà il 9 settembre. Sono disponibili 80 posti.

Il nuovo corso magistrale in Scienze politiche e giuridiche per l’amministrazione, ad accesso libero, si propone di formare laureati in possesso di avanzate e approfondite conoscenze e competenze nelle discipline giuridiche, socio-istituzionali, economiche e gestionali, finalizzate all’analisi e alla gestione di situazioni complesse e per elaborare strategie innovative nelle organizzazioni pubbliche e private. Il corso offre due diversi percorsi  formativi: un indirizzo in “Innovazione e pubblica amministrazione” e uno in “Servizi giuridici per le amministrazioni”.

Il nuovo corso di studi triennale in Progettazione, Gestione e Promozione turistica di itineraridella Cultura e dell’ambiente ad accesso libero è pensato come risposta formativa alle peculiarità del nord Sardegna,  un territorio caratterizzato da una forte vocazione turistica con elevati standard qualitativi determinati dalla grande rilevanza del patrimonio storico, archeologico, naturalistico, paesaggistico ed etnografico. L’obiettivo è quello di fornire un’adeguata preparazione in campo teorico e pratico negli ambiti linguistico-comunicativi, culturali, geo-economici e socio-giuridici legati all’imprenditoria turistica.

Sempre questa mattina è stato inaugurato il nuovo student hub del polo umanistico in via Roma. Un nuovo posto dedicato agli studenti con 38 posti, connessione internet wi-fi e area relax. Lo student hub rimarrà aperto nel fine settimana per facilitare attività di studio e di socializzazione degli iscritti all’Università di Sassari. Per tutti i programmi dei corsi di studio nel dettaglio e le date per le iscrizioni ai corsi a numero programmato, si deve consultare il sito dell’Università di Sassari.