Rifiuta la mascherina e minaccia la hostess sul volo per la Sardegna

Rifiuta la mascherina e minaccia la hostess sul volo per la Sardegna

Dopo gli inviti la donna ha iniziato ad inveire contro una hostess.

Viaggio non certo tranquillo quello effettuato nella serata di ieri dai passeggeri del volo Ryanair FR9933 proveniente da Pisa e in arrivo a Cagliari a causa di una passeggera che non intendeva rispettare le norme anticovid che prevedono l’uso della mascherina.

La passeggera, 53enne originaria di Lucca, durante il volo era stata più volte invitata dal personale di bordo ad indossare la mascherina ma nonostante i ripetuti inviti ha assunto sempre un atteggiamento irrispettoso. Noncurante anche delle continue lamentele da parte degli altri passeggeri durante l’ennesimo invito la donna ha iniziato ad inveire contro una hostess offendendola e minacciandola.

Il Comandate a questo punto ha richiesto l’intervento della polizia di stato all’arrivo. Gli operatori dell’ufficio di polizia di Frontiera dello scalo aereo di Elmas “M. Mameli” hanno quindi raggiunto il posto dove era seduta la passeggera invitandola a seguirli negli uffici.

Dopo essere stata identificata multata per la somma di 400 euro per non aver indossato il dispositivo di protezione per il Covid -19.