Riceve la lettera in ritardo e perde il lavoro, un veterinario di Sassari fa causa alle Poste

I residenti delle borgate senza ufficio postale, continuano i disagi a Sassari

La sentenza del tribunale di Sassari.

Ha atteso la convocazione della Asl di Oristano, ma la lettera è arrivata con giorni di ritardo e per questo motivo ha perso il lavoro che, nel frattempo, è stato assegnato ad un suo collega. Protagonista della singolare vicenda un veterinario di Sassari, che ha portato in tribunale Poste Italiane vincendo la causa.

L’uomo ha tentato di spiegare le proprie ragioni alla Asl oristanese, ma non è servito a nulla. Da qui il tentativo di farsi giustizia portando Poste Italiane in giudizio, vincendo la causa e ottenendo un risarcimento di 22mila euro.