La Sardegna chiede il ritiro dei vaccini Astrazeneca e Johnson & Johnson

A Sassari si riparte con i vaccini AstraZeneca per il personale delle scuole

La richiesta della Sardegna sui vaccini.

La Regione Sardegna chiede di ritirare i vaccini a vettore virale Astrazeneca e Johnson & Johnson e di sostituirli con dosi di Pfizer e Moderna. La decisione, comunicata direttamente dall’assessore alla Sanità Mario Nieddu, è scaturita in seguito ai moltissimi rifiuti ricevuti dagli over 60 negli hub dell’Isola per l’inoculazione del vaccino Astrazeneca e Johnson & Johnson.

La richiesta è stata inoltrata dalla Regione alla struttura del commissario Figliuolo. La vaccinazione continuerà comunque con lo stesso ritmo anche ad agosto, ha chiarito subito l’assessore Nieddu, con l’obiettivo di arrivare all’immunità din gregge per settembre.