Nelle mappe europee dei contagi la Sardegna torna in zona rossa

Nelle mappe europee dei contagi la Sardegna torna in zona rossa

Sardegna e Sicilia zona rossa nelle mappe dell’Ue.

Dopo l’aumento dei contagi registrato nelle ultime settimane (oggi nel bollettino sono stati 413 i nuovi casi) la Sardegna passa in zona rossa nella mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. La mappa si basa sul tasso di notifica di nuovi casi a 2 settimane ogni 100mila abitanti e sul tasso di positivi nei test effettuati. 

A passare in rosso, insieme alla Sardegna anche la Sicilia. In verde Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata Valle d’Aosta, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e provincia di Bolzano. Tutto il resto d’Italia invece è giallo. Tornando alla Sardegna a preoccupare sono soprattutto le province di Cagliari, che fa segnare 257 casi per 100.000 abitanti, il Sud Sardegna con 103 e Oristano (86).