Spaccio di hashish, 22enne arrestato grazie alle segnalazioni dell’app YouPol

Spaccio di hashish, 22enne arrestato grazie alle segnalazioni dell'app YouPol

L’operazione è scattato dopo le numerose segnalazioni.

La Polizia di Stato di Quartu Sant’Elena ha arrestato ieri un 22 quartese, colto in flagranza durante l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della squadra di Polizia giudiziaria e della Squadra volante del commissariato di Quartu Sant’Elena, già costantemente impegnati nei servizi per la prevenzione e il contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, avevano ricevuto nei giorni scorsi numerose segnalazioni tramite l’App della Polizia di Stato YouPol su un’intensa attività di spaccio in via Corelli a Quartu. I poliziotti hanno approfondito gli alert ricevuti tramite la piattaforma della polizia di stato, rivolgendo immediatamente la loro attenzione nei confronti del giovane.

Spaccio di hashish, 22enne arrestato grazie alle segnalazioni dell'app YouPol

Il blitz è scattato a seguito di una breve ma meticolosa attività di indagine dal quale si sono potute riscontrare anche le modalità di cessione della droga da parte del 22enne, che è stato scoperto ad aspettare gli acquirenti all’ingresso del complesso abitativo, dove è situata la sua dimora.

Immediatamente bloccato, si è proceduto ad un controllo personale poi esteso all’abitazione del ragazzo, durante il quale i poliziotti hanno rinvenuto un panetto di hashish di 95 grammi e altri 12 grammi di hashish già imbustati e pronti alla vendita. Inoltre è stato trovato un coltello serramanico e tutto il materiale atto al confezionamento della sostanza.

Il 22enne è stato tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti e attenderà presso la sua abitazione l’udienza direttissima.