Tenta il suicidio in carcere a Sassari, salvata dalle guardie

  • di
Tenta il suicidio in carcere a Sassari, salvata dalle guardie

Al momento non si conoscono i motivi del gesto.

Tragedia sventata nel carcere di Sassari Bancali dove una detenuta della sezione femminile ha tentato il suicidio. Al momento non sono noti i motivi del gesto.

A darne notizia e il Segretario Nazionale del sindacato Polizia di Giustizia Roberto Melis che esprime il proprio elogio alle colleghe e coglie l’occasione per segnalare ancora una volta l’ottima operazione portata a termine dalle poliziotte che solo grazie al grande senso del dovere ed alla alta professionalità sono riuscite a sventare l’ennesimo tentativo di suicidio e a salvare ancora una volta una vita umana.

Continua Melis, quella della sezione femminile di Sassari pur con un numero bassissimo di ristrette e una situazione veramente insostenibile, ogni giorno si stanno verificando eventi critici, risse tra detenute, devastazione di camere detentive etc. Secondo Melis è arrivato il momento che l’Amministrazione si prenda carico di queste problematiche che minano continuamente la sicurezza e la tranquillità quotidiana all’interno del reparto in questione.