Inchiesta sui contagi nell’ospedale di Sassari, prima udienza in tribunale

Inchiesta sui contagi nell’ospedale di Sassari, prima udienza in tribunale

L’inchiesta sui contagi all’ospedale di Sassari.

Si è svolta stamane davanti al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sassari la prima udienza che stabilirà se processare tre dirigenti in merito alle 11 morti dovute ai contagi da coronavirus avvenuti nel reparto di Cardiologia dell’ospedale civile.

Il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio per Fiorenzo Delogu, ex coordinatore dell’Unità di crisi locale dell’Area socio sanitaria di Sassari, Bruno Contu, ex direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliero Universitaria e Giorgio Steri, ex commissario straordinario dell’Azienda per la Tutela della Salute in Sardegna. Per tutti l’ipotesi di reato è quella di epidemia colposa e omicidio colposo.

Sono stati ammessi come parti civili i familiari delle vittime e 2 medici del reparto di Cardiologia, in cui scoppiò il primo focolaio a contrassero il virus sul lavoro.