Birra, cucina e felicità: Doppio Malto apre ad Alghero per soddisfare il palato di tutti

Birra, cucina e felicità: Doppio Malto apre ad Alghero per soddisfare il palato di tutti

L’apertura del ristorante Doppio Malto ad Alghero.

Birra, cucina e felicità, soprattutto in Sardegna! Dopo l’apertura sul lungomare di Villasimius del 23 giugno, Doppio Malto debutta anche ad Alghero, portando così a 24 il numero dei propri ristoranti in Italia e all’estero e a quattro quelli Sardegna, dove la catena fondata dal nuorese Giovanni Porcu vanta già locali ad Olbia e Cagliari.

Con l’arrivo dell’estate e il significativo allentamento delle restrizioni legate al Covid, pranzi, cene e aperitivi tornano tra i piccoli piaceri più ricercati dagli italiani. Quale posto migliore dove andare, quindi, se non un locale che promette buona cucina, divertimento per tutta la famiglia e, soprattutto, un’ampia scelta di birre? Quelle del birrificio Doppio Malto vantano oltre 100 riconoscimenti internazionali e sono tutte prodotte in Italia, ad Erba (CO), dove la storia di Doppio Malto è iniziata, e ad Iglesias, dove la storia del marchio cresce con la progressiva entrata in funzione del nuovo birrificio, con una capacità produttiva a regime di cinque milioni di litri.

“Aprire in Sardegna è sempre un’emozione per me, a maggior ragione al termine di un periodo come questo, costellato di difficoltà e restrizioni – spiega Giovanni Porcu, CEO di Foodbrand Spa, titolare del marchio Doppio Malto. Diciamo sempre che Doppio Malto è un posto felice e io credo che tutti abbiamo bisogno di un posto felice, oggi più che mai. Al centro ci mettiamo sempre la birra, perché incoraggia i sorrisi e la convivialità. E perché è ciò che sappiamo fare meglio e da cui tutto è nato”.

Ad Alghero (via Vittorio Emanuele II) Doppio Malto si presenta con uno spazio di oltre settecento metri quadrati, con ampi spazi dedicati al divertimento per adulti e bambini, tra calciobalilla, freccette, biliardo e area bimbi. Il menu, rinnovato nella sua versione estiva, propone i grandi cavalli di Doppio Malto: carne alla brace, burger di carne fresca, galletto ruspante dorato alla brace e glassato alla birra Crash, miele e spezie e il famoso Birramisù. E per chi non è amante della carne, all’offerta si aggiungono due piatti meat-free: un hamburger di fagioli e verdure croccanti e uno di mais e provola affumicata. Ma la vera protagonista rimane sempre lei, la birra artigianale: 14 le opzioni presenti in menu, inclusa la proposta gluten-free Leila Senza Scuse, una lager a bassa fermentazione, leggera, intensa di profumi e note erbacee.