A Ploaghe proseguono i lavori di messa in sicurezza del colle San Matteo

A Ploaghe proseguono i lavori di messa in sicurezza del colle San Matteo

Lo stato dei lavori a Ploaghe.

Proseguono senza sosta i lavori di messa in sicurezza del colle San Matteo di Ploaghe. Si tratta di due differenti interventi, dell’importo complessivo di 400mila euro, volti a consolidare sia il versante ovest della collina (che guarda verso Palas de Monte) sia il versante est (su cui si affaccia l’omonima chiesa campestre) che, negli anni, hanno frequentemente manifestato fenomeni di erosione, frane e smottamenti mettendo a rischio alcune abitazioni della zona.

Il cantiere sul versante ovest.

A Ploaghe proseguono i lavori di messa in sicurezza del colle San Matteo

Il cantiere lungo la Via Palas de Monte, dell’importo complessivo di 150mila euro, è oramai in fase avanzata ed ha visto la posa delle reti per la messa in sicurezza dei versanti e la realizzazione di canalizzazioni per raccogliere e disperdere ordinatamente le acque piovane. Rocciatori esperti stanno inoltre eliminando le parti più friabili del versante per garantire la massima sicurezza.

Il cantiere sul versante est.

A Ploaghe proseguono i lavori di messa in sicurezza del colle San Matteo

Il cantiere relativo al versante est, dell’importo di 250mila euro, riguarda prevalentemente la messa in sicurezza della strada di accesso al colle e alla relativa chiesetta così come alle case che si affacciano sulla zona. Grazie alla posa dei gabbioni, attualmente in fase di realizzazione, verrà consolidato un versante alto oltre cinque metri, garantendo inoltre l’ampliamento della carreggiata, resosi necessario a seguito della campagna di indagini che ha fatto riscontrare criticità nella stratigrafia, riconducibili probabilmente anche a interventi precedenti sul terreno.

I lavori e il progetto per il versante di Santa Giulia.

Entrambi gli interventi hanno richiesto capacità tecniche ed organizzative di alto livello da parte dei tecnici progettisti e delle imprese esecutrici viste le difficoltà intrinseche delle lavorazioni e dei contesti in cui le stesse sono state eseguite. “La messa in sicurezza del territorio –  dichiara il sindaco di Ploaghe Carlo Sotgiu – è uno dei problemi che mette maggiormente in apprensione le amministrazioni comunali. Con questi finanziamenti risolveremo una parte di questi problemi considerato che è in fase di studio propedeutico alla progettazione anche il versante di Santa Giulia per cui si hanno a disposizione circa 1,7 milioni di euro per il consolidamento del versante e della strada”.