Balai imbrattata dai vandali, il Comune sporge denuncia contro ignoti

Balai imbrattata dai vandali, il Comune sporge denuncia contro ignoti

Alcune scritte sono comparse a Balai.

Il Comune ha presentato denuncia contro ignoti per le scritte comparse in più punti sul muretto della spiaggia di Balai.

È stato l’assessore Daniele Amato a recarsi alla stazione dei carabinieri di Porto Torres per chiedere l’avvio di un’indagine: si spera così, grazie anche alla verifica dei filmati riprese dalle telecamere della zona, di individuare gli autori di un atto vandalico compiuto nelle ultime ore e che deturpa uno degli angoli più belli della città.

“Pochi giorni fa una coppia altoatesina ha scelto di celebrare il matrimonio civile sulle scogliere di Balai perché lo considera un luogo estremamente suggestivo – racconta l’assessore -.  È il nostro biglietto da visita per il mercato turistico ed è incredibile che, dopo tutto lo sforzo che è stato fatto per pulire l’area, ci sia chi manifesta così poco rispetto. D’ora in poi denunceremo con regolarità tutti coloro che imbratteranno e danneggeranno beni pubblici. Collaboriamo tutti per individuare chi maltratta i nostri tesori”.