Successo in Sardegna per le prenotazioni dei vaccini con i portalettere: come funziona

Successo in Sardegna per le prenotazioni dei vaccini con i portalettere: come funziona

Le modalità per la prenotazione dei vaccini.

Poste Italiane continua a svolgere un ruolo centrale nella gestione dell’emergenza coronavirus in Sardegna. L’Azienda in questa fase è impegnata nella campagna vaccinale, attraverso la gestione della piattaforma di prenotazione delle vaccinazioni.

In Sardegna è possibile prenotare il vaccino attraverso 4 modalità gestite dalla piattaforma di Poste Italiane: tramite il portale online, contattando il numero verde 800.009.966 (attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20); utilizzando uno dei 255 sportelli ATM Postamat attivi sul territorio regionale (43 in provincia di Nuoro e in Ogliastra) anche senza essere clienti Poste, accedendo con la tessera sanitaria; tramite uno dei 700 portalettere in servizio in Sardegna (oltre 100 in provincia di Nuoro e in Ogliastra), attraverso il palmare in dotazione.Oltre che in Sardegna, la prenotazione tramite portalettere è possibile anche in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lombardia, Marche e Sicilia.

Particolarmente apprezzata è la prenotazione tramite il portalettere. “Sono molte – spiega Michele Carta, responsabile del nuovo Centro di Distribuzione della Corrispondenza di Nuoro, recentemente inaugurato – le persone che scelgono questa modalità di prenotazione: soprattutto anziani, che hanno poca dimestichezza con Internet, ma anche persone più giovani, che i colleghi portalettere incontrano durante la loro “gita”, il percorso quotidiano di recapito della corrispondenza e dei pacchi”.

“La prenotazione è molto semplice – continua Carta – ed avviene con la funzione Vaccini Covid 19 che è installata sul palmare in dotazione ad ogni portalettere. L’utente deve fornire semplicemente la sua tessera sanitaria, in corso di validità, ed un numero di telefono: il portalettere inserisce il cap di residenza, il numero di telefono e “scansiona” la tessera sanitaria. A questo punto, se il cliente è idoneo per fascia d’età, il sistema fornisce l’elenco degli slot di vaccinazione liberi da proporre. Una volta effettuata la scelta da parte dell’utente, viene stampato lo scontrino con il numero di prenotazione e contestualmente arriva un sms con il riepilogo dei dati”.