A Sassari arrivano gli autobus snodati, potranno portare fino a 137 passeggeri

A Sassari arrivano gli autobus snodati, potranno portare fino a 137 passeggeri

Arrivano i nuovi mezzi dell’Atp a Sassari.

Per la primo volta nella storia del trasporto pubblico locale a Sassari fanno il loro ingresso gli autobus “snodati” da 18 metri. L’Azienda Trasporti Pubblici S.p.A. guidata dal presidente Paolo Depperu e dal direttore generale Roberto Mura, ha acquisito ben 3 bus doppi per dare maggiore sostegno alle linee, in questo periodo molto frequentate, che collegano la città con il litorale di Platamona.

In funzione da lunedì.

A partire da lunedì 26 luglio, infatti, 2 dei 3 “snodati” verranno messi in servizio nelle linee Buddi Buddi (BB) e Marina di Platamona (MP). Il terzo bus resterà in azienda a disposizione per intervenire in caso si verificassero particolari esigenze nelle due tratte.

I bus, modello Man A23 Lion’s City GL, sono lunghi 18, 75 metri e larghi 2,55 e una volta archiviata la pandemia potranno trasportare fino a 137 persone a bordo ciascuno. Sono dotati dei principali dispositivi presenti a bordo di tutti gli altri mezzi della flotta e con il sistema snodato di congiunzione che ne agevola la manovrabilità nel centro urbano sarà di grande aiuto nella distribuzione migliore dell’utenza diretta al mare e viceversa.

L’azienda, per agevolare la fermata dei bus da 18 e 12 metri e non creare intoppi alla circolazione, alla rotonda di Platamona ha provveduto a tracciati sull’asfalto i nuovi stalli di sosta, anche per agevolare i passeggeri per salire e scendere dal mezzo in piena sicurezza.

Mezzi ad alta tecnologia.

“In un periodo particolare come questo, legato al contingentamento del numero delle persone trasportabili su i nostri mezzi, contrapposta però alla crescente necessità di dare la migliore risposta all’esigenza di mobilità della cittadinanza, sono felice di annunciare questa bella novità per Sassari e l’hinterland – afferma il presidente dell’Atp, Paolo Depperu -. Stiamo lavorando a pieno ritmo per migliorare passo dopo passo il trasporto pubblico in città, con un servizio sempre più all’avanguardia specialmente da un punto di vista tecnologico. Già nei prossimi giorni ci saranno grandi novità legate all’uso ancora più performante dei dispositivi elettronici per usare i bus di Atp e per stare al passo con tutte le novità invito la cittadinanza a seguire sui social la nostra campagna di comunicazione in collaborazione con Pino e gli Anticorpi”.