Paura nella notte a Sassari, a fuoco le aree verdi vicino alle case

L’auto rompe il tubo del gas mentre parcheggia, paura in un palazzo di Ozieri

Il pericolo segnalato dai cittadini.

Erba alta e secca nelle aiuole, ai bordi delle strade e in terreni vicino alle abitazioni. Questa la situazione visibile in diverse parti della città, che i cittadini continuano a segnalare al Comune. La maggior parte delle aree verdi in città è lasciata nel più totale degrado e in questo periodo dell’anno il pericolo principale è quello degli incendi.

Proprio ieri notte hanno preso fuoco due aree verdi, una a Li Punti in via Naitana, e un’altra a Sant’Orsola in via Gennargentu. Il fuoco, molto probabilmente di origine dolosa, era molto vicino alle case e poteva rappresentare un pericolo per gli abitanti dei quartieri. I cittadini continuano a segnalare la presenza di aree coperte di erbacce, affinchè il Comune intervenga con la pulizia

Nei terreni privati, invece, sono i proprietari che hanno l’obbligo di provvedere allo sfalcio dell’erba proprio per evitare che si possano generare incendi. Purtroppo non sono tutti così solleciti.