Il sindaco Campus incontra il Comitato di Ottava: le proposte per migliorare il quartiere

Il sindaco Campus incontra il Comitato di Ottava: le proposte per migliorare il quartiere

L’incontro tra sindaco e Comitato di Ottava.

Stamattina il sindaco di Sassari Nanni Campus ha ricevuto a Palazzo Ducale una delegazione del Comitato di quartiere di Ottava. Un incontro per parlare dei problemi di quella parte di città e per cercare insieme possibili soluzioni.

“Ora che finalmente si possono organizzare riunioni e incontri in presenza, il mio obiettivo è ascoltare i rappresentati di tutte le zone del territorio comunale, in modo da rimappare tutte le necessità della comunità” ha spiegato il primo cittadino. Tanti i temi affrontati: dagli spazi verdi che mancano, ai lavori per il nuovo edificio scolastico, alla viabilità.

Donatella Soggiu, Maria Sabrina Sanna e Caterina Chiara Pinna hanno presentato, punto per punto, tutti problemi di un quartiere che conta più di 7mila abitanti. La totale assenza di luoghi d’incontro e socializzazione all’aperto e spazi di gioco, di una palestra per la scuola, di marciapiedi e di una viabilità che tenga conto del traffico che negli ultimi anni è cresciuto a dismisura. La pericolosità della strada statale 131, dove si trovano fermate dei mezzi pubblici ma non punti di attraversamento per raggiungerle in sicurezza. E ancora: la necessità di prevedere rotatorie e divieti di transito per i mezzi pesanti in alcune zone. Infine la richiesta di una maggior sicurezza, in un’area dove i furti e gli atti vandalici sono aumentati.

Il primo cittadino ha spiegato che l’assenza di fondi nelle casse comunali rende difficile prevedere soluzioni immediate per alcuni punti, ma ha rassicurato sul fatto che a molte delle problematiche da loro segnalate l’Amministrazione sta già cercando rimedi. È dunque prevista una palestra nel progetto del nuovo istituto scolastico, così come sono già programmate alcune rotatorie e in breve sarà rivista la viabilità per aumentare la sicurezza. Sono già state acquistate nuove videocamere per la sorveglianza che saranno installate anche a Ottava. Nell’idea dell’Amministrazione comunale ci sono anche una linea metropolitana che passi da Ottava per arrivare fino a Porto Torres e una pista ciclabile, ma per questi progetti si dovranno attendere i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).