A Sassari la parte bassa di viale Trento riapre ai pedoni: l’ordinanza

A Sassari la parte bassa di viale Trento riapre ai pedoni: l'ordinanza

Viale Trento riaperta ai pedoni.

La parte bassa di viale Trento, chiusa per motivi di sicurezza da settembre, ora è aperta ai pedoni 24 ore su 24 nel lato del marciapiede destro in direzione di viale Umberto.

Nell’ordinanza che stabilisce la modifica, in vigore fino al 30 settembre, si legge che la decisione è stata presa “vista la relazione predisposta nell’ambito del monitoraggio nella quale, si ritiene che non vi siano, al momento, motivi per chiudere il passaggio dei pedoni nel marciapiede lato destro (in direzione viale Umberto) che potrà essere utilizzato anche 24 ore su 24, compatibilmente con le limitazioni di orario imposte dal Covid19” fino al 30 settembre”.

L’Amministrazione comunale ha tenuto conto dell’arrivo della bella stagione e dell’alleggerimento delle misure anti-Covid e in particolare dell’eliminazione del coprifuoco. Aprire ai pedoni, in sicurezza, quel tratto di marciapiede 24 ore su 24 renderà più facile alle persone che arrivano dalla parte alta della città godere del centro, sia per una passeggiata, sia per fare shopping o consumare nei numerosi locali. Così come sarà più comodo raggiungere le attività di quel tratto di strada. Resta ferma la chiusura in caso di maltempo con criticità ordinaria (codice giallo).

Lo stop a mezzi e pedoni era stato istituito alla fine del settembre 2020, a seguito delle ulteriori limitazioni al traffico impartite dal Comando dei vigili del fuoco di Sassari in quel tratto di strada che prevedevano l’interdizione totale del traffico pedonale e veicolare.