A Sennori ripartono gli spettacoli con la magia del pubblico

A Sennori ripartono gli spettacoli con la magia del pubblico

L’appuntamento inaugurale di Primavera a Teatro a Sennori.

“Finalmente ricominciamo. Si riaprono le porte della cultura e si riparte con gli spettacoli, è importante per noi avere a Sennori questo festival che vanta ben dieci anni di attività di successo”. Con queste parole l’assessora alla Cultura del Comune di Sennori, Elena Cornalis, ha salutato l’appuntamento inaugurale della rassegna coreutica “Primavera a Teatro” 2021, che ha preso il via sabato 5 giugno sul palcoscenico del Centro culturale con lo spettacolo “Gothica” della compagnia danza Estemporada di Sassari.

“Siamo emozionatissimi – ha ribadito la direttrice artistica e coreografa Livia Lepri – finalmente possiamo fruire dell’appaluso degli spettatori ed è come la prima volta. Siamo profondamente felici di essere ospitati all’auditorium Centro culturale perché è uno spazio molto intimo, che ci dà la misura di questo nuovo contatto con il pubblico nel periodo post-covid, un’esperienza che ci fa sembrare tutto diverso ma che è meravigliosa”.

A Sennori ripartono gli spettacoli con la magia del pubblico

Le suggestioni dark, le movenze e i volteggi delle bravissime danzatrici di Estemporada hanno immerso il palcoscenico in un’atmosfera noir e quasi stregata. Attraverso sperimentazioni nel linguaggio della danza e del movimento, grazie alle coreografie di Livia Lepri e al disegno luci di Adriano Marras, l’opera liberamente ispirata alle fiabe disneyane si è elevata verso le connotazioni più evolute del concetto “gotico”, elaborazioni ampiamente espresse nel mondo del cinema e nella letteratura horror con i loro richiami all’oscuro e all’ultraterreno ma, in questo caso, senza mai eccedere e facendo fede a un equilibrio artistico ampiamente apprezzato da grandi e piccoli.

I prossimi appuntamenti a Sennori.

Al Centro Culturale di Sennori i prossimi appuntamenti del festival riprenderanno il 21 giugno alle 20.30, con la compagnia cagliaritana Asmed Balletto di Sardegna che proporrà “Showindows Dreamers”. Si prosegue il 23 giugno alle 20.30 con la compagnia umbra Déjà Donné, che presenterà lo spettacolo “Carta bianca” e il 29 giugno, alle 20.30, con l’ultimo appuntamento della rassegna, suggellato dalla partecipazione della compagnia campana Borderline Danza, che proporrà l’opera “Pari intervallo”.

La manifestazione è organizzata dall’associazione danza Estemporada con il patrocinio e il sostegno del Mic, della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna e del Comune di Sennori.

A Sennori ripartono gli spettacoli con la magia del pubblico