Ubriaco minaccia i clienti del bar con una pistola a Sorso: denunciato un 41enne

Controlli anti Covid dei carabinieri, raffica di multe a Sassari e provincia

La pistola è risultata poi essere un giocattolo.

Ieri notte a Sorso, i carabinieri dell’Aliquota radiomobile hanno deferito alla procura della repubblica presso il tribunale di Sassari per porto di oggetti atti ad offendere e violenza privata un cittadino rumeno di 41 anni residente a Sassari.

I militari , a seguito di una segnalazione pervenuta al “112”, sono intervenuti in un bar nel centro commerciale della Riviera di Sorso. L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica da verosimile assunzione di alcool, poco prima dell’arrivo dei carabinieri, aveva minacciato con una pistola alcuni avventori, e aveva interrotto la serata musicale mediante distaccando l’alimentazione elettrica dell’impianto.

A seguito della perquisizione personale e domiciliare, il 41enne è stato trovato in possesso di una pistola rivelatasi un giocattolo sprovvista di tappo rosso, che aveva occultato nella vita dei pantaloni.