È il nuraghe di Sa Mandra Manna a Tula è più antico in Sardegna

È il nuraghe di Sa Mandra Manna a Tula è più antico in Sardegna

Scoperta la data del nuraghe Sa Mandra Manna di Tula.

Scoperta la data del nuraghe Sa Mandra Manna di Tula. Il sito archeologico risale al 1800 a.C., risultando il nuraghe più antico della Sardegna nato nell’era del Bronzo Medio. La scoperta è stata fatta dalla docente di Preistoria e Protostoria del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali all’Università di Sassari, Anna Depalmas.

Gli studi sono partiti grazie a un progetto di 15mila euro dall’amministrazione comunale di Tula, che aveva affidato gli incarichi a Depalmas, con Rubens D’Oriano e Paola Basoli per la ricerca sul sito che si è articolata in tre fasi. L’interessante scoperta è avvenuta durante il secondo step dello studio del nuraghe, che sono state svolte in laboratorio.

Le analisi sono state realizzate con il radiocarbonio sui reperti trovati durante la ricerca, ovvero i resti di due piante di capanne. Attraverso questo è stato indicato un periodo di edificazione risalente al 1800-1750 a.C. (età del Bronzo Medio), classificando il sito archeologico come il più antico in Sardegna, grazie al radiocarbonio.