Una famiglia distrutta, Uri sotto shock per la scomparsa di Franco e Giusy

Una famiglia distrutta, Uri sotto shock per la scomparsa di Franco e Giusy

Il dolore di Uri per l’incidente di ieri.

Erano partiti per una trascorrere del tempo in Ogliastra, ma la loro gita è finito nel modo più tragico. Il terribile incidente avvenuto ieri dopo la galleria di Mamoiada, sulla strada statale 389 ha distrutto una famiglia di Uri, spezzando la vita di marito e moglie, un papà e una mamma: Franco Panzalis e Giusy Nurchis, entrambi di 54 anni.

Con loro il figlio 17enne e la sua fidanzata, rimasti gravemente feriti nello scontro. Franco Panzalis, primo maresciallo della Brigata Sassari, lascia un grande vuoto tra i colleghi ricordati da tutti con grande affetto per la suo grande professionalità e generosità. Giusy lavorava invece come pedagogista dell’apprendimento. Una tragedia terribile anche per Chiara, l’altra figlia della coppia, rimasta invece ad Uri. Ci stringiamo al dolore di questa famiglia – ha commentato la sindaca, Lucia Cirroni -. Non ci sono parole per descrivere il mio stato d’animo e quello della comunità“.

Intanto da una prima ricostruzione sembrerebbe che una delle due auto si sia allargata troppo nell’affrontare una curva, andando a colpire la vettura che arrivava in direzione opposta. Un’impatto violentissimo nel quale è rimasto ferito anche l’altro conducente, un carabiniere di 31 anni originario della provincia di Roma ma in servizio in Sardegna.