Variante Delta a Usini, il sindaco proroga le restrizioni

Variante Delta a Usini, il sindaco proroga le restrizioni

Prorogate le restrizioni a Usini.

Resta alta l’attenzione sul fronte coronavirus ad Usini dove, il sindaco Antonio Brundu in accordo con le autorità sanitarie ha deciso di prorogare le restrizioni. Attualmente a Usini sono 16 le persone positive e 50 quelle in quarantena.

Per circoscrivere i contagi negli scorsi giorni si è provveduto anche ad uno screening sulla popolazione con 537 tamponi eseguiti e solo due persone positive.”Al momento siamo riusciti a limitare la trasmissione del virus grazie ai diversi provvedimenti adottati – spiega il primo cittadino – . Purtroppo, le 50 persone ancora in quarantena, ci impongono di mantenere alta l’attenzione e non abbassare la guardia, attendendo appunto che volga al termine il periodo di isolamento”.

Ad Usini quindi fino al 19 luglio resta sospesa ogni attività di spettacolo ed intrattenimento musicale, danzante, teatrale, aperto al pubblico e svolto in luoghi chiusi e all’aperto, in particolare l’intrattenimento musicale nei locali di somministrazione di alimenti e bevande.